Karaoké Bastava - Laura Pausini

Cet enregistrement est une reprise de Bastava rendu célèbre par Laura Pausini

Formats inclus :

CDG
MP4
WMV
KFN
?

Le format CDG (également appelé CD+G ou MP3+G) est compatible avec la majorité des machines karaoké. Il comprend un fichier MP3 ainsi que la synchronisation des paroles.

Ce format est reconnu par la majorité des appareils (Windows, Mac, iPhone, iPad, Android, TV Connectées...)

Ce format est adapté au logiciel Windows Media Player installé par défaut sur la majorité des ordinateurs grand public.

Ce format est compatible avec le lecteur de karaoké KaraFun Player. Il permet d'ajouter ou retirer les choeurs, le guide vocal, changer le tempo, la tonalité...

Votre achat vous permet de télécharger cette vidéo dans tous ces formats, et ce sans limite.

À propos

Avec choeurs (au choix dans la version KFN)

Tonalité identique à l'original : Do

Date de sortie : 2011
Styles : Pop, En italien
Auteur : Laura Pausini
Compositeur : Massimiliano Pelan
Auteur-Compositeur : Niccolo Agliardi

Les titres à télécharger sont des playbacks bande orchestre, et non la musique originale.

Paroles Bastava

Un sorriso di ritorno per rispondere a un sorriso bastava
Uno spazio condiviso ma nessun'altare d'oro bastava
Nella stanza di un albergo d'Europa
Si potrebbe andare avanti a parlare o si gioca
O scambiamoci uno schiaffo di pace
Vince il primo che si arrende si offende lo dice
Come ci siamo arrivati a volerci così tanto male non so
Come ci siamo permessi di dirci che ognuno fa quello che può
Una camminata in centro in un pomeriggio bianco bastava
Prevedere il tuo fastidio fare i conti sopra l'odio bastava
Fare a meno delle buone maniere
Che confondono e rubano spazio e spessore
E buttarci sotto l'acqua gelata e accettare che davvero è acqua passata
Come ci siamo arrivati a volerci così tanto male non so
Come ci siamo permessi di dirci che ognuno fa quello che può
Come ci siamo ridotti io e te come ci siamo permessi
Di dirci che ognuno fa il meglio per se
Bastava dire tutto anche se poco
Quello che capisci dopo bastava
Masticare le parole rimanere in verticale bastava
Questa notte mi apre gli occhi e ci guarda vede povere carezze di guerra
Questa notte mi apre gli occhi e ci guarda
Vede lacrime d'argento cadere per terra
Come ci siamo arrivati a volerci così tanto male non so
Come ci siamo permessi dirci che
Ognuno fa quello che può che fa quello che può
Bastava bastava hey yeah bastava
Bastava ricordati quanto bastava bastava bastava bastava

Toute reproduction interdite

Signaler une erreur dans les paroles

Envoyer Annuler