Karaoké Una carezza in un pugno - Adriano Celentano

Cet enregistrement est une reprise de Una carezza in un pugno rendu célèbre par Adriano Celentano

Formats inclus :

CDG
MP4
WMV
KFN
?

Le format CDG (également appelé CD+G ou MP3+G) est compatible avec la majorité des machines karaoké. Il comprend un fichier MP3 ainsi que la synchronisation des paroles.

Ce format est reconnu par la majorité des appareils (Windows, Mac, iPhone, iPad, Android, TV Connectées...)

Ce format est adapté au logiciel Windows Media Player installé par défaut sur la majorité des ordinateurs grand public.

Ce format est compatible avec le lecteur de karaoké KaraFun Player. Il permet d'ajouter ou retirer les choeurs, le guide vocal, changer le tempo, la tonalité...

Votre achat vous permet de télécharger cette vidéo dans tous ces formats, et ce sans limite.

À propos

Avec choeurs (au choix dans la version KFN)

Tonalité identique à l'original : Ré

Date de sortie : 1968
Styles : Pop, En italien
Auteurs : Miki Del Prete, Luciano Beretta
Compositeur : Gino Santercole

Les titres à télécharger sont des playbacks bande orchestre, et non la musique originale.

Paroles Una carezza in un pugno

A mezzanotte sai che io ti penserò ovunque tu sarai sei mia
E stringerò il cuscino fra le braccia mentre cercherò il tuo viso
Che splendido nell'ombra apparirà
Mi sembrerà di cogliere una stella in mezzo al ciel
Così tu non sarai lontano quando brillerai nella
Mia mano
Ma non vorrei che tu a mezzanotte e tre
Stai già pensando a un altro uomo
Mi sento già sperduto e la mia mano
Dove prima tu brillavi
E diventata un pugno chiuso sai
Cattivo come adesso non lo sono stato mai
E quando mezzanotte viene se davvero mi vuoi bene
Pensami mezz'ora almeno e dal pugno chiuso
Una carezza nascerà
Vai vai vai vai vai vai vai vai vai vai vai
E stringerò il cuscino fra le braccia mentre cercherò il tuo viso
Che splendido nell'ombra apparirà
Ma non vorrei che tu a mezzanotte e tre
Stai già pensando a un altro uomo
Mi sento già sperduto e la mia mano dove prima tu brillavi
E diventata un pugno chiuso sai
Cattivo come adesso non lo sono stato mai
E quando mezzanotte viene se davvero mi vuoi bene
Pensami mezz'ora almeno e dal pugno chiuso
Una carezza nascerà
Vai vai vai vai vai vai vai vai vai vai vai
E stringerò il cuscino fra le braccia mentre cercherò il tuo viso
Che splendido nell'ombra apparirà

Toute reproduction interdite

Signaler une erreur dans les paroles

Envoyer Annuler